Componenti metallici trattati con nichelatura

Il nichel chimico non ha segreti per gli esperti Nicasil

L’azienda parmigiana effettua trattamenti di nichelatura personalizzati

Essere in grado di proteggere i metalli dalla corrosione e dall’arrugginimento non è un aspetto marginale nella moderna industria metallurgica, bensì uno dei suoi principali problemi. La WCO (World Corrosion Organization), organizzazione non-profit con sede a New York, stima infatti in 2.2 miliardi di dollari i costi globali della corrosione. Una cifra che corrisponde al 3% circa del PIL mondiale!
Il dato è ancor più preoccupante se si considera che questi dati si riferiscono solo ai problemi legati ai materiali e alle attrezzature effettivamente danneggiati; se si considerassero anche lo spreco di materie prime, la perdita di produttività e i danni all’ambiente ed alle persone, allora le stime si moltiplicherebbero e non di poco.
Fortunatamente, le soluzioni non mancano ed una estremamente efficace nel contrastare i fenomeni corrosivi è rappresentata dalla nichelatura, trattamento che consiste nel depositare sui metalli uno strato di nichel chimico di spessore variabile a seconda delle applicazioni pratiche del manufatto.
E di questi trattamenti si occupano da oltre quarant’anni gli specialisti della Nicasil srl, azienda parmigiana al servizio dei più diversi settori produttivi come alimentare, meccanico, aeronautico, tessile o meccanico, solo per citarne alcuni.
La nichelatura chimica effettuata da Nicasil è applicabile a leghe di ferro, rame e alluminio, e grazie alle sue tecnologie all’avanguardia l’azienda è in grado di assicurare l