Componenti metallici con trattamento antiattrito

L’attrito è un problema? Scopri i trattamenti Nicasil

Le tecnologie impiegate dall’azienda di Parma conferiscono proprietà antiattrito

L’attrito è una forza che si genera a causa del contatto tra due superfici. La fisica classica ci insegna che esistono tre principali tipologie di attrito: quello radente che caratterizza due corpi a contatto le cui superfici si muovono scorrendo l’una sull’altra (es. una scatola trascinata sul pavimento), quello volvente che si verifica in concomitanza di un moto rotatorio (es. le ruote di un’auto sulla strada) e quello viscoso che invece è tipico dei fluidi (es. una nave o un nuotatore nell’acqua).
L’attrito è una componente fondamentale per la nostra esistenza, ma quando ce n’è troppo possono verificarsi dei problemi. Basti ad esempio pensare ai motori, che possono perdere progressivamente parte della loro energia rotazionale a causa dell’attrito che si verifica tra le componenti metalliche.
A lungo andare ciò può causare una diminuzione dell’efficienza e delle performance del propulsore, le cui conseguenze immediate sono consumi più elevati, senza dimenticare la minor vita utile del motore stesso.
Le parti metalliche che necessitano di un basso coefficiente di attrito possono essere affidate agli esperti di Nicasil srl, azienda di Parma che nel settore dei trattamenti antiattrito vanta un’esperienza pluridecennale. Nicasil, avvalendosi dei migliori lubrificanti oggi a disposizione, esegue trattamenti su misura per il cliente offrendo tempistiche brevi di lavorazione e la massima possibilità di personalizzazione, il tutto con la garanzia che solo un’azienda certificata ISO 9001 può offrire.