Trattamento Termico

Col trattamento termico lo strato di nichel chimico viene trattato ad elevate temperature per ottenere una certa compattezza dello strato finale, migliorandone l’aderenza, e per aumentare il livello di durezza superficiale.

Il particolare metallico, non appena trattato, presenta una durezza superficiale standard di circa 500 HV100.

La situazione del reticolo cristallino, appena deposto lo strato, non è stabile ed è detto α-nichel (forma cristallina esagonale compatta). Grazie al trattamento termico è possibile la trasformazione a β-nichel (forma cubica a facce centrate) che si presenta con una composizione più stabile e con una durezza superficiale più elevata (circa 1000 HV100).

In generale, per ottenere una durezza superficiale pari a 1000 HV100 è sufficiente un trattamento termico di 10 ore a 300°C o, in alternativa, 1 ora a 400°C. Prima di intraprendere il trattamento termico, è comunque da tenere in considerazione il grado di deformazione del materiale base.

NICASIL

La ditta NICASIL s.r.l. è leader in Italia nei trattamenti superficiali dei metalli. Fin dagli anni ’70 sia Nicasil Process che Niploy Process sono stati i più importanti marchi per la nichelatura chimica ed i trattamenti in superficie in Italia.

INFORMAZIONI

Via Botteri, 18 – Quartiere Moletolo
43122 Parma
Tel. 0521272811
Fax. Amm. 0521707605
Fax. Servizio Clienti 0521270836

Modulo di Contatto

Il tuo nome (richiesto)
Il tuo messaggio